- Modellismo Ferroviario

On30 una delle scale più caratterizzanti assieme a tutte le scale inferiori a scartamento ridotto

 

Il metodo semplicissimo è uguale per tutti i tipi e le scale di riduzione - Occorre avere un pò di dimestichezza con la modellazione della cera a spatola (dopo un pò di sbagli , normalissimo avvengano , si otterrà il voluto) e come prima cosa si dovrà costruire lo scheletro che a seconda della scala aumenterà o diminuirà la dimensione del filo metallico usato - Il filo metallico sarà la base costruttiva per una costruzione facilitata - Verrà creata la sagoma della testa del collo , braccia spalli , torace , bacino e gambe -

Occorrerà sagomare le parti in modo tale da caratterizzare la posizione della posizione finale del personaggio - Oppure ...(fondo articolo)

Le immagini faranno capire meglio la procedura che vi insegno -

Oltre ad utilizzare la cera si potrà utilizzare materiale facilmente plasmabile che possa essere scolpito ad indurimento avvenuto .( Gesso , Das , paste da modellazione a indurimento)


Oltre a sagomare il personaggio tramite lo scheletro di costruzione metallico , la posizione del personaggio potrà essere creata in un secondo momento , usando apporto di calore ai figurini creati in resina che con apporto di calore si ammorbidiranno permettendo la sistemazione del corpo e degli arti , dando forma alla posizione desiderata -

Lavorate con pinze di piccola dimensione e restate leggeri nelle parti ammorbidite per evitare che il materiale si stiri alla prssione delle pinze -

Per utilizzare quasto mio metodo andranno modellati personaggi in posizione dell'uomo Vitruviano del Maestro Leonardo da Vinci -

Attenzione a non scaldare troppo con la fiamma , pena la vruciatura o retrazione del nostro personaggio -

 


 Creazione personaggi scala ON30 (Scheletro)

 

 

 L'occorrente :

un calibro o semplice righello graduato per dimensioni

delle pinze utili alla piegatura del fil di ferro o rame ( a seconda del tipo di metallo si sia scelto ) e al taglio


 

Si tagli e si formi un filo metallico ricreando la testa e la lunghezza della schiena esuberando per il filo che all'altezza del bacino andrà piegato per aiutarne il fissaggio alle gambe in seguito

 

 Si prepari un altro pezzo di filo per creare le gambe ( piegare per creare i piedi )

 

 Si pieghino le gambe

 

 Ora misura in scala la lunghezza tra bacino e sommità della testa , piega il filo su quello che crea le gambe attorcigliandolo e fissandolo

 

 Lo stesso si farà con un pezzo di filo a ricreare  spalle e braccia

 

 Chi desideri prima potrebbe attorcigliare del filo  creando la gabbia toracica  - Anche dopo aver creato spalle e braccia -

 

 Si pieghino le gambe all'altezza delle ginocchia

 

 e si fissino le braccia sopra il torace appena creato

 

 Un esempio del personaggio seduto su una costruenda motrice

 

Si provveda una spatola per "inceramento" e ovviamente una per modellazione fine in acciaio inox

 

Si inizi a colare "goccia goccia " la cera utilizzando un Bunsen (sia ad alcool che a gas )

 

si riempia per bene il torace iniziando a ricrearne la forma già in fase di apporto della cera - Si crei la testa -

 

 

 

iniziate a creare le braccia ,  le mani

 

 il collo

 

 

 

 continuare ad apportare cera creando bacino ,, gambe e piedi 

 

 ....

 

 Si creino i particolari della testa  ....

 

 , occhi , naso , bocca aiutandovi con una spatola fine o con attrezzzi che ho insegnato a costruire (alternativa bisturi a punta)

e lente di ingrandimento - O telecamera come ho insegnato -Occorre tempo ma arriverete dove mai avreste pensato !!!

 

 si crei ora la prima parte di stampo facendo attenzione ai sotosquadri ( quella parte del modellato che non permetterebbe di togliere l'oggetto dallo stampo )

 

 Si crei il  contro stampo e si coli della resina all'interno

 

 Ad indurimento avvenuto si perfezionino le forme e particolari con manipolo e punte finissime

 

 .......

 

 

La Vecchia Stazione - LVS